Tag Archives: Libertà

La trama popolare della democrazia italiana

La storia che va avanti

“Lo stesso progresso già realizzato fa oggi la società più impaziente ed esigente e pone nuovi e gravi problemi sociali e politici. Abbiamo sentito, specie dopo il 1968, che importanti novità erano all’orizzonte (…). E’ la storia che va avanti verso l’eguale dignità e l’unità organica degli uomini e dei popoli (…). Tutto questo è la storia di oggi, che non può essere in nessun modo ricacciata indietro, come se essa non fosse mai stata. Non si può perché non riuscirebbe; non si può, perché sarebbe contro la verità. E’ una nuova realtà con la quale si devono fare i conti, sapendo che un nuovo mondo si annuncia, che esso vincerà e che sta a noi fare in modo che non travolga valori reali ed il sistema di libertà e di pacifica evoluzione che ha caratterizzato sin qui la democrazia italiana. Questo è il grande problema di fronte al quale ci troviamo nel nostro tempo”.

(Aldo Moro, Discorso al Consiglio Nazionale della DC, in: Il Consiglio Nazionale della DC, 25-30 settembre 1971. Documenti SPES, n. 8, anno VI, nuova serie, ottobre 1971)

Il dialogo con gli italiani

Ai coltivatori diretti

La rappresentazione positiva che Aldo Moro aveva della società italiana emerge in numerosi interventi dello statista in occasioni di incontro con specifiche categorie sociali e lavorative, ad esempio i coltivatori diretti.

“Quindi non è soltanto una consuetudine, una tradizione che mi ha portato qui, anche se questa tradizione non doveva essere interrotta; ma è anche un personale e schietto sentimento di amicizia e di riconoscenza per voi, cari amici, per la vostra azione importante, fatta di spirito di sacrificio, piena di senso di responsabilità, azione generosa e utile (…) svolta in tutti questi anni sul terreno economico e sociale e, in definitiva, anche a vigoroso sostegno degli ideali di libertà, per i quali è nata l’Italia democratica alla cui costruzione insieme abbiamo dato il nostro contributo. read more »

L’Italia nella dimensione internazionale

I sentimenti di pace e di cooperazione del popolo italiano

“Se questa politica estera io volessi riassumere in poche frasi, direi che essa è costantemente dedicata alla ricerca della pace e della cooperazione internazionale. Queste parole possono apparire convenzionali. Ma nel caso dell’Italia esse corrispondono, oltre che a radicati sentimenti del popolo italiano, ai suoi interessi più veri. read more »