• Assegni di ricerca a Roma Tre per una biografia politica di Aldo Moro

    Nel mese di giugno, il Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università degli studi di Roma Tre, ha conferito tre assegni di ricerca a Donatello Aramini, Laura Ciglioni e Giovanni Mario Ceci per la realizzazione di una biografia politica di Aldo Moro. Ognuno dei ricercatori si concentrerà su una specifica fase dell'esperienza politica dello statista. L'iniziativa, promossa dall'Accademia Aldo Moro, fa parte del più ampio programma "L’intelligenza e gli avvenimenti. Percorsi storiografici e interpretativi, a 100 anni dalla nascita di Aldo Moro". Leggi tutta la notizia.
  • ALDO MORO: PENSIERO E POLITICA. L'Edizione nazionale delle opere

    Il 10 maggio scorso, in occasione del XXXIX anniversario della morte di Aldo Moro, si è tenuto un incontro dal titolo “ALDO MORO: PENSIERO E POLITICA. L’Edizione nazionale delle opere”.
    Sono intervenuti Alfonso Alfonsi, Andrea Angiolini, Ugo De Siervo, Guido Formigoni, Marina Giannetto, Renato Moro, Sara Tonelli. E’ intervenuto anche il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, On. Dario Franceschini. Vai alla pagina dell'iniziativa. Leggi tutta la notizia.
  • Notizie

    Leggi tutte le iniziative e gli appuntamenti

L’Accademia di studi storici Aldo Moro

L’Accademia di studi storici Aldo Moro è nata nel 1983, per iniziativa di Giancarlo Quaranta. Ha la finalità di favorire una riflessione pubblica sull’attualità dell’opera e del pensiero dello statista scomparso, per riportare la sua vicenda in un contesto storico adeguato alla sua figura, riscattandola dalla dimensione della cronaca.

In questi anni, l’istituto si è fatto promotore di molteplici iniziative volte ad approfondire temi di particolare rilevanza politica, scientifica e culturale, anche attraverso un ampio coinvolgimento di personalità e studiosi di rilievo nazionale e internazionale, operanti nei campi delle scienze umane e sociali, della politica, della storiografia, dell’economia, del diritto, della teologia e della filosofia.

Consiglio direttivo: Alfonso Alfonsi, presidente; Luciano d’Andrea, direttore; Maria Letizia Coen Cagli†, vicedirettore; Paolo Signore, segretario generale.

Consulenti: avv. Francesco Madeo.

Soci ordinari: Alfonso Alfonsi, Enzo Canettieri, Maria Letizia Coen Cagli†, Luciano d’Andrea, Fabio Feudo, Daniele Mezzana, Giancarlo Quaranta†, Gabriele Quinti .

Presidente onorario: Giancarlo Quaranta†.