• Assegni di ricerca a Roma Tre per una biografia politica di Aldo Moro

    Nel mese di giugno, il Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università degli studi di Roma Tre, ha conferito tre assegni di ricerca a Donatello Aramini, Laura Ciglioni e Giovanni Mario Ceci per la realizzazione di una biografia politica di Aldo Moro. Ognuno dei ricercatori si concentrerà su una specifica fase dell'esperienza politica dello statista. L'iniziativa, promossa dall'Accademia Aldo Moro, fa parte del più ampio programma "L’intelligenza e gli avvenimenti. Percorsi storiografici e interpretativi, a 100 anni dalla nascita di Aldo Moro". Leggi tutta la notizia.
  • ALDO MORO: PENSIERO E POLITICA. L'Edizione nazionale delle opere

    Il 10 maggio scorso, in occasione del XXXIX anniversario della morte di Aldo Moro, si è tenuto un incontro dal titolo “ALDO MORO: PENSIERO E POLITICA. L’Edizione nazionale delle opere”.
    Sono intervenuti Alfonso Alfonsi, Andrea Angiolini, Ugo De Siervo, Guido Formigoni, Marina Giannetto, Renato Moro, Sara Tonelli. E’ intervenuto anche il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, On. Dario Franceschini. Vai alla pagina dell'iniziativa. Leggi tutta la notizia.
  • Incontro "Attualità del pensiero di Emmanuel Mounier"

    L’Associazione culturale nazionale "Giorgio La Pira", con il patrocinio della Fondazione “Giorgio La Pira”, dell'Accademia di Studi storici Aldo Moro e dell'Archivio storico Flamigni, organizza un incontro di studi su “Attualità del pensiero di Emmanuel Mounier” che si terrà il 27 giugno 2017 a Civita Castellana (VT), alle ore 17:00, presso la sala delle Conferenze della Curia Arcivescovile (Piazza Matteotti, 5). Leggi tutta la notizia
  • Edizione nazionale delle opere di Aldo Moro

    L’Edizione nazionale delle opere di Aldo Moro è stata istituita dal Ministero dei Beni culturali e delle attività culturali e del turismo, con Decreto ministeriale del 15 novembre 2016. Il Presidente della Commissione scientifica, che si è insediata il 6 dicembre 2016, è il professor Renato Moro. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di proporre un’edizione critica, filologicamente avvertita e annotata, dei testi editi e inediti di Aldo Moro, con una loro introduzione storica. Leggi tutta la notizia
  • "Aldo Moro - La politica interprete della società" - Torino, 14 dicembre 2016

    La Fondazione Carlo Donat Cattin e L’Accademia di Studi Storici Aldo Moro, in occasione del centenario della nascita dello statista, organizzano il 14 dicembre a Torino l’incontro “Aldo Moro – La politica interprete della società” (ore 17.30 – Polo del ‘900, Sala del novecento – Via del Carmine, 14). Leggi tutta la notizia
  • "Moro e La Pira: due percorsi per il bene comune " - Firenze, 25 novembre 2016

    In occasione del Centenario della nascita di Aldo Moro (1916-2016), l’Accademia di Studi Storici Aldo Moro e la Fondazione Giorgio La Pira, con il patrocinio del Comune di Firenze, organizzano il convegno “Moro e La Pira: due percorsi per il bene comune” (Firenze, 25 novembre 2016, Palazzo Vecchio – Sala de’ Dugento – ore 14.15-19.00). Leggi tutta la notizia
  • "A 70 anni dall'Assemblea Costituente": incontro a Civita Castellana

    Il 19 novembre 2016, alle ore 16:30, si terrà a Civita Castellana (VT), presso la sala delle Conferenze della Curia Arcivescovile (Piazza Matteotti, 5), un incontro dal titolo “A 70 anni dall’Assemblea Costituente”. L’iniziativa, promossa dall’Associazione culturale nazionale "Giorgio La Pira", è realizzata con il patrocinio dell'Accademia di studi storici Aldo Moro e dell'Archivio storico Flamigni. Leggi tutta la notizia
  • Presentazione del libro "Aldo Moro. Lo statista e il suo dramma"

    Il volume di Guido Formigoni “Aldo Moro. Lo statista e il suo dramma” (Il Mulino) verrà presentato il 10 ottobre a Roma (ore 18.30) al Teatro Eliseo, in via Nazionale 183. Dopo i saluti di Alfonso Alfonsi (Presidente dell’Accademia Aldo Moro) e di Nicola Antonetti (Presidente del’Istituto Sturzo), interverranno, con l’autore, Paolo Corsini, Piero Craveri e Michele Dau. Introdurrà e modererà Fabio Isman. Leggi tutta la notizia
  • Celebrazione del Centenario della nascita di Aldo Moro

    Il 23 settembre 2016 si è tenuta presso il Palazzo del Quirinale una cerimonia commemorativa per i cento anni dalla nascita di Aldo Moro. Leggi tutta la notizia
  • "Mondo Contemporaneo" sull'intervista a G.L. Mosse

    Sul numero 1-2016 di “Mondo contemporaneo”, nella nuova rubrica “Sotto la lente”, sono stati pubblicati alcuni approfondimenti sul volume "Intervista su Aldo Moro" di George L. Mosse, a cura di Alfonso Alfonsi (prefazione di Renato Moro e nota critica di Donatello Aramini, Rubbettino, 2015). Gli approfondimenti sono stati redatti da Paolo Acanfora, Piero Craveri, Richard Drake, Philippe Foro, Maria Salvati. Leggi tutta la notizia
  • Contributo Beni culturali

    Il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ha concesso all’Accademia di Studi Storici Aldo Moro un contributo (ai sensi dell’art. 8 L.534/96) per la realizzazione delle attività culturali e di ricerca in programma nel 2016. Leggi tutta la notizia
  • 6-11 agosto 2016 - Predazzo ricorda Aldo Moro

    Sabato 6, domenica 7, martedì 9 e giovedì 11 agosto 2016 il Comune di Predazzo ricorda Aldo Moro, in occasione del centenario della nascita dello statista, con una serie di iniziative. Per il programma dettagliato degli eventi, leggi tutta la notizia
  • Presentazione del libro "Con La Pira in Vietnam"

    Il 25 giugno 2016, alle ore 17:00, si terrà a Civita Castellana (VT), presso la sala delle Conferenze della Curia Arcivescovile (Piazza Matteotti, 5), la presentazione del libro “Con La Pira in Vietnam” (Ed. Polistampa, 2015) di Mario Primicerio (Università di Torino, Presidente della Fondazione Giorgio La Pira). L’iniziativa, promossa dall’Associazione culturale nazionale Giorgio La Pira, è realizzata con il patrocinio dell'Accademia di studi storici Aldo Moro, della Fondazione Giorgio La Pira e dell'Archivio storico Flamigni. Leggi tutta la notizia.
  • La vita di Moro. Percorsi biografici a 100 anni dalla nascita

    In occasione del XXXVIII anniversario della morte dello statista, l’Accademia di studi Storici Aldo Moro, promuove e organizza l’incontro dal titolo “La vita di Moro. Percorsi biografici a 100 anni dalla nascita”. L'incontro si terrà a Roma, l’11 maggio 2016 (ore 15.30-18.45) presso la Sala Convegni dell’Archivio Storico della Presidenza della Repubblica, Palazzo Sant’Andrea, Via del Quirinale, 30. Leggi tutta la notizia.
  • Seminario su Aldo Moro il 12 febbraio 2016

    Il 12 febbraio 2016 si terrà a Roma il seminario ”Aldo Moro nel centenario della nascita: una vita e un percorso di democrazia”, nel quadro di un ciclo di incontri, organizzato dall'Archivio storico della Presidenza della Repubblica, intitolato “L’Italia repubblicana: origini e sviluppo di una democrazia. Uomini e donne dell'Italia repubblicana”. L’evento si svolgerà dalle ore 9 alle 15, presso la sede dell'Archivio storico della Presidenza della Repubblica (palazzo Sant'Andrea, via del Quirinale, 30). Leggi tutta la notizia.
  • Presentazione del volume con l'intervista a George Mosse su Aldo Moro

    Il volume “Intervista su Aldo Moro” di George L. Mosse, a cura di Alfonso Alfonsi, con prefazione di Renato Moro e una nota critica di Donatello Aramini (editore Rubbettino), sarà presentato a Roma il 16 dicembre, alle ore 16.00, presso l’Università degli studi di Roma Tre – Dipartimento di Scienze Politiche – Aula delle Lauree (via Gabriello Chiabrera, 199 – 2° piano). Leggi tutta la notizia.
  • Intervista a George Mosse su Aldo Moro: in libreria il volume

    E’ uscito il volume “Intervista su Aldo Moro” di George L. Mosse, a cura di Alfonso Alfonsi (editore Rubbettino). Il volume contiene una prefazione di Renato Moro e una nota critica di Donatello Aramini. Leggi tutta la notizia.
  • Presentazione del volume "Una vita, un paese: Aldo Moro e l'Italia del Novecento"

    In occasione del XXXVII anniversario della morte dello statista, si è tenuta una presentazione del volume collettaneo “Una vita, un Paese. Aldo Moro e l’Italia del Novecento”, curato da Daniele Mezzana e Renato Moro (Rubbettino Editore). La presentazione si è svolta a Roma il 12 maggio 2015, alle ore 16.00, presso la Biblioteca del Senato “Giovanni Spadolini” (Sala degli Atti Parlamentari), a Piazza della Minerva, 38. Leggi tutta la notizia.
  • In libreria il volume "Una vita, un paese: Aldo Moro e l'Italia del Novecento"

    Dal 19 novembre è disponibile nelle librerie il volume "Una vita, un paese: Aldo Moro e l'Italia del Novecento", curato da Renato Moro e Daniele Mezzana ed edito da Rubbettino Editore. Leggi tutta la notizia.
  • Presentazione del libro di Nicola Tranfaglia "Populismo”

    Il 29 novembre 2014, alle ore 16.30, si terrà a Civita Castellana (VT) presso la sala delle Conferenze della Curia Vescovile (Piazza Matteotti, 2), la presentazione del libro “Populismo” di Nicola Tranfaglia. L’iniziativa, promossa dall’Associazione culturale nazionale "Giorgio La Pira", è realizzata con il patrocinio dell'Accademia di Studi Storici Aldo Moro e dell'Archivio storico Flamigni. Leggi tutta la notizia.
  • Il 29 ottobre 2014 presentazione del volume "Moro e il PCI”

    “Moro e il PCI. La strategia dell’attenzione e il dibattito politico italiano” (1967-1969) (Carocci, 2013) è il volume di Giovanni Mario Ceci che sarà presentato a Roma il 29 ottobre alle 17.30, presso la Biblioteca del Senato della Repubblica - Sala degli Atti parlamentari. Leggi tutta la notizia.
  • L'Europa difficile - Roma 12 maggio 2014

    L’EUROPA DIFFICILE. Riflessioni sul futuro dell’unificazione europea, ripensando alla sintesi di Aldo Moro è il titolo dell’incontro promosso e organizzato dall’Accademia di Studi Storici Aldo Moro, in occasione del XXXVI anniversario della morte dello statista, con il contributo della Fondazione Cariplo. L'iniziativa si è tenuta a Roma il 12 maggio 2014 (ore 10.00-12.45) presso l’Istituto della Enciclopedia Italiana (Palazzo Mattei di Paganica, Sala Igea, Piazza della Enciclopedia Italiana 4). Leggi tutta la notizia. Scarica l'invito.
  • Presentazione del libro "Aldo Moro nella dimensione internazionale ”

    Il 28 novembre 2013, alle 15.30, presso la Sala Aldo Moro del Ministero Affari Esteri (Piazza della Farnesina, 1 – Roma) si terrà la presentazione del volume “Aldo Moro nella dimensione internazionale. Dalla memoria alla storia”, pubblicato da FrancoAngeli Edizioni nel 2013. Per motivi di sicurezza è necessario registrarsi entro il 26 novembre alla Segreteria: info@accademiaaldomoro.org. Leggi tutta la notizia.
  • Pubblicato il libro "Aldo Moro nella dimensione internazionale ”

    È stato pubblicato ed è disponibile nelle librerie il volume “Aldo Moro nella dimensione internazionale. Dalla memoria alla storia”, edito da Franco Angeli nella collana Storia internazionale dell’età contemporanea, e curato da Alfonso Alfonsi, presidente dell’Accademia di Studi Storici Aldo Moro. Il libro è dedicato all’azione svolta per oltre vent’anni da Aldo Moro nell’ambito della politica internazionale, prima come presidente del Consiglio e, successivamente, in qualità di ministro degli esteri. Leggi tutta la notizia.
  • All'Università Roma Tre seminario di studio e di ricerca su Aldo Moro

    Nell’ambito del Programma “L’intelligenza e gli avvenimenti”, l’Accademia di studi storici Aldo Moro in collaborazione con il Gruppo di lavoro per la ricerca storiografica su Aldo Moro ha organizzato un Seminario di studio che si è tenuto il 30 novembre 2012, alle ore 15,00, presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università Roma Tre (Sala del Consiglio – via G. Chiabrera, 199 - 4° Piano). Leggi tutta la notizia.
  • Call for papers per il convegno “Studiare Aldo Moro per capire l’Italia”

    In preparazione del convegno “Studiare Aldo Moro per capire l'Italia”, che si terrà a Roma il 10-11 maggio 2013, l’Accademia di Studi Storici Aldo Moro, con il sostegno del gruppo di lavoro per la ricerca storiografica sul pensiero e l’opera dello statista, sta diffondendo tra gli studiosi di varie discipline (storici, scienziati politici, sociologi e giuristi) una call for papers con l’obiettivo di selezionare proposte di contributi da sviluppare all’interno del convegno. Gli interessati a partecipare alla call for papers possono mandare all’indirizzo info@accademiaaldomoro.org un abstract del contributo e il proprio CV entro il 14 ottobre 2012. Per saperne di più vai al sito l’intelligenza e gli avvenimenti
  • Roma 11 maggio 2012 - Costituzione e socialità

    In occasione del Giorno della memoria delle vittime del terrorismo e delle stragi e del XXXIV anniversario della morte di Aldo Moro, l’Accademia di Studi Storici Aldo Moro ha promosso l’incontro
    COSTITUZIONE E SOCIALITA’
    Un rapporto vitale per la democrazia alla luce della sintesi di Aldo Moro
    L’iniziativa si è tenuta l’11 maggio 2012 alle ore 16.30 presso l’Archivio di Stato di Roma (Corso del Rinascimento, 40). Essa si è svolta nell’ambito delle quattro giornate di lavoro promosse dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dalla Direzione Generale degli Archivi e dall’Archivio di Stato, che si sono tenute sempre presso l’Archivio di Stato di Roma tra l’8 e l’11 maggio. Leggi tutta la notizia. Scarica l'invito. Per tutti i materiali, vai alla pagina delle commemorazioni
  • Aggiornamenti sul sito www.intelligenzaeavvenimenti.org

    Il sito web dedicato al programma “L’intelligenza e gli avvenimenti” promosso dall’Accademia di Studi Storici Aldo Moro si è arricchito di un nuovo blog “Numeri e rappresentazioni” .Leggi tutta la notizia; vai al nuovo blog.
  • Roma, 24 gennaio 2012, Aldo Moro nella storia dell'Italia repubblicana

    L’Accademia di Studi Storici Aldo Moro ha promosso, in collaborazione con l’Archivio di Stato di Roma, la presentazione del volume “Aldo Moro nella storia dell’Italia repubblicana”, che si è svolta il 24 gennaio 2012, alle ore 16.00, presso l’Archivio di Stato di Roma (Corso del Rinascimento, 40). Il volume, a cura di Mondo Contemporaneo, è edito da FrancoAngeli. Leggi tutta la notizia; scarica l'invito.
  • Roma, 19 dicembre 2011. Seminario su "L'identità ritrovata"

    L’Accademia di Studi Storici Aldo Moro ha organizzato a Roma il 19 dicembre 2011, presso la Sala Igea dell'Istituto della Enciclopedia Italiana (Piazza dell'Enciclopedia Italiana, 4), il seminario “L’identità ritrovata”. Per leggere il resto della notizia, clicca qui, per i documenti, visita la pagina del seminario e il blog “Identità nazionale”.
  • Roma, 14 dicembre 2011. Democrazia finanziaria, potere dei mercati e nuovi diritti di cittadinanza

    Nel quadro del programma “L’intelligenza e gli avvenimenti”, l’Accademia di Studi Storici Aldo Moro ha promosso il seminario su "Democrazia finanziaria, potere dei mercati e nuovi diritti di cittadinanza"  che si è tenuto il 14 dicembre 2011, dalle ore 9.30 alle ore 12.30, presso la Sala Gialla del Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro – CNEL (viale Davide Lubin, 2). Leggi tutta la notizia; scarica l'invito.
  • Contributo della Fondazione CARIPLO

    La Fondazione CARIPLO ha deliberato un contributo al progetto "L'intelligenza e gli avvenimenti", programmato nell'ambito delle celebrazioni per il 150° anniversario dell''Unità d'Italia. Leggi tutta la notizia.
  • On-line il portale della Rete degli Archivi per non dimenticare

    Presentato il 9 maggio 2011 al Presidente della Repubblica il portale della Rete degli archivi per non dimenticare, al quale partecipa anche l'Accademia di Studi Storici Aldo Moro. Leggi tutta la notizia
  • Incontro del Gruppo di lavoro sulla Storiografia

    Il 7 maggio 2010 si è riunito il Gruppo di lavoro per la ricerca storiografica su Aldo Moro, coordinato da Renato Moro, docente di storia contemporanea all'Università degli studi Roma Tre. Leggi tutta la notizia.
  • Notizie

    Leggi tutte le iniziative e gli appuntamenti

Notizie

Assegni di ricerca a Roma Tre per una biografia politica di Aldo Moro
Nel mese di giugno, il Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università degli studi di Roma Tre, ha conferito tre assegni di ricerca a Donatello Aramini, Laura Ciglioni e Giovanni Mario Ceci per la realizzazione di una biografia politica di Aldo Moro. Ognuno dei ricercatori si concentrerà su una specifica fase dell'esperienza politica dello statista. L'iniziativa, promossa dall'Accademia Aldo Moro, fa parte del più ampio programma "L’intelligenza e gli avvenimenti. Percorsi storiografici e interpretativi, a 100 anni dalla nascita di Aldo Moro".

ALDO MORO: PENSIERO E POLITICA. L’Edizione nazionale delle opere
Il 10 maggio scorso, in occasione del XXXIX anniversario della morte di Aldo Moro, si è tenuto un incontro dal titolo “ALDO MORO: PENSIERO E POLITICA. L’Edizione nazionale delle opere”.
Sono intervenuti Alfonso Alfonsi, Andrea Angiolini, Ugo De Siervo, Guido Formigoni, Marina Giannetto, Renato Moro, Sara Tonelli. E’ intervenuto anche il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, On. Dario Franceschini.
L'incontro, che si e tenuto presso la Sala Convegni dell’Archivio Storico della Presidenza della Repubblica, è stato organizzato dall'Accademia di studi Storici Aldo Moro, in collaborazione con l’Edizione nazionale delle opere.
In una pagina web dell’Archivio Storico della Presidenza della Repubblica sono disponibili i testi di alcuni interventi, oltre che le registrazioni video e audio dell’iniziativa.
vai alla pagina dell'Archivio Storico della Presidenza della Repubblica
Leggi l'invito

Incontro di studi “Attualità del pensiero di Emmanuel Mounier”
L’Associazione culturale nazionale "Giorgio La Pira", con il patrocinio della Fondazione “Giorgio La Pira”, dell'Accademia di Studi storici Aldo Moro e dell'Archivio storico Flamigni, organizza un incontro di studi su “Attualità del pensiero di Emmanuel Mounier” che si terrà il 27 giugno 2017 a Civita Castellana (VT), alle ore 17:00, presso la sala delle Conferenze della Curia Arcivescovile (Piazza Matteotti, 5). L’incontro, introdotto e coordinato da Giovanni Bianco (Università di Sassari), vedrà la partecipazione di Roberto Gatti (Università di Perugia), Aurelio Rizzacasa (Università di Perugia) e Nicola Tranfaglia (Università di Torino) e sarà preceduto da un indirizzo di saluto di Emilio Corteselli, Presidente dell'Associazione culturale nazionale "Giorgio La Pira".

Edizione nazionale delle opere di Aldo Moro
L’Edizione nazionale delle opere di Aldo Moro è stata istituita dal Ministero dei Beni culturali e delle attività culturali e del turismo, con Decreto ministeriale del 15 novembre 2016. Il Presidente della Commissione scientifica, che si è insediata il 6 dicembre 2016, è il professor Renato Moro. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di proporre un’edizione critica, filologicamente avvertita e annotata, dei testi editi e inediti di Aldo Moro, con una loro introduzione storica. Essa avrà, inoltre, le seguenti caratteristiche: sarà realizzata in formato digitale; sarà la prima edizione nazionale a proporre in modo integrato (per quanto riguarda i discorsi e le interviste di Moro) testi scritti e documenti visivi e/o sonori; dedicherà particolare attenzione alla internazionalizzazione dei risultati, prevedendo parole chiave anche in inglese e la redazione di una guida che orienti il pubblico internazionale.
Vai alla pagina dell''Edizione nazionale delle opere di Aldo Moro

Aldo Moro – La politica interprete della società – Torino 14 dicembre 2016
La Fondazione Carlo Donat Cattin e L’Accademia di Studi Storici Aldo Moro, in occasione del centenario della nascita dello statista, organizzano il 14 dicembre a Torino l’incontro “Aldo Moro – La politica interprete della società” (ore 17.30 – Polo del ‘900, Sala del novecento – Via del Carmine, 14). All’iniziativa, moderata da Gianfranco Morgando, intervengono: Alfonso Alfonsi, Guido Bodrato, Renato Moro, Alessandro Parola e Francesco Traniello.
Scarica l’invito

Moro e La Pira: due percorsi per il bene comune – Firenze 25 novembre 2016
In occasione del Centenario della nascita di Aldo Moro (1916-2016), l’Accademia di Studi Storici Aldo Moro e la Fondazione Giorgio La Pira, con il patrocinio del Comune di Firenze, organizzano il convegno “Moro e La Pira: due percorsi per il bene comune” (Firenze, 25 novembre 2016, Palazzo Vecchio – Sala de’ Dugento – ore 14.15-19.00). Dopo i saluti del Sindaco di Firenze e del Presidente della Fondazione Giorgio La Pira, interverranno: Alfonso Alfonsi (Accademia di Studi Storici Aldo Moro); Renato Moro (Università degli studi Roma Tre); Giulio Conticelli (Fondazione Giorgio La Pira); Augusto D’Angelo (Università degli studi Roma Tre); Massimo De Giuseppe (IULM di Milano). Dalle 17.15, nell’ambito dei lavori del convegno, è previsto un Laboratorio, coordinato da Bruna Bocchini Camaiani (Università degli Studi di Firenze) e con la partecipazione di studenti liceali sul tema “I giovani interrogano e si interrogano su Moro e La Pira”.
Scarica la locandina

“A 70 anni dall’Assemblea Costituente”: incontro a Civita Castellana
Il 19 novembre 2016, alle ore 16:30, si terrà a Civita Castellana (VT), presso la sala delle Conferenze della Curia Arcivescovile (Piazza Matteotti, 5), un incontro dal titolo “A 70 anni dall’Assemblea Costituente”. L’iniziativa, promossa dall’Associazione culturale nazionale "Giorgio La Pira", è realizzata con il patrocinio dell'Accademia di studi storici Aldo Moro e dell'Archivio storico Flamigni. L’incontro, introdotto e coordinato da Giovanni Bianco (Università di Sassari), vedrà la partecipazione di Carlo Bersani (Università Niccolò Cusano), Francesco Biscione (storico), Matteo Cosulich (Università di Trento), Sergio Flamigni (storico e saggista) e Nicola Tranfaglia (Università di Torino). L’incontro sarà preceduto da un indirizzo di saluto da parte di Emilio Corteselli, Presidente dell'Associazione culturale nazionale "Giorgio La Pira".

Presentazione del libro “Aldo Moro. Lo statista e il suo dramma”
Il volume di Guido Formigoni “Aldo Moro. Lo statista e il suo dramma” (Il Mulino) verrà presentato il 10 ottobre a Roma (ore 18.30) al Teatro Eliseo, in via Nazionale 183. Dopo i saluti di Alfonso Alfonsi (Presidente dell’Accademia Aldo Moro) e di Nicola Antonetti (Presidente del’Istituto Sturzo), interverranno, con l’autore, Paolo Corsini, Piero Craveri e Michele Dau. Introdurrà e modererà Fabio Isman.
Scarica l'invito

Celebrazione del Centenario della nascita di Aldo Moro
Il 23 settembre 2016 si è tenuta presso il Palazzo del Quirinale una cerimonia commemorativa per i cento anni dalla nascita di Aldo Moro. All’evento sono intervenuti, in qualità di relatori, Luca Lotti (Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri), Giuseppe Vacca (membro della presidenza della Fondazione Istituto Gramsci) e Renato Moro (ordinario di Storia Contemporanea all'Università degli Studi Roma Tre e coordinatore del Gruppo di lavoro per la ricerca storiografica su Aldo Moro promosso dall’Accademia Aldo Moro). La cerimonia è stata conclusa da un intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Erano presenti all’incontro Alfonso Alfonsi, Paolo Signore e Luciano d’Andrea, rispettivamente Presidente, Segretario Generale e Direttore dell’Accademia Aldo Moro.
Maggiori informazioni possono essere reperite sul sito web della Presidenza della Repubblica (http://www.quirinale.it/elementi/Continua.aspx?tipo=Comunicato&key=2085)

Contributo Beni culturali
Il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ha concesso all’Accademia di Studi Storici Aldo Moro un contributo (ai sensi dell’art. 8 L.534/96) per la realizzazione delle attività culturali e di ricerca in programma nel 2016.

“Mondo Contemporaneo” sull’intervista a G.L. Mosse
Sul numero 1-2016 di “Mondo contemporaneo”, nella nuova rubrica “Sotto la lente”, sono stati pubblicati alcuni approfondimenti sul volume "Intervista su Aldo Moro" di George L. Mosse, a cura di Alfonso Alfonsi (prefazione di Renato Moro e nota critica di Donatello Aramini, Rubbettino, 2015). Gli approfondimenti sono stati redatti da Paolo Acanfora, Piero Craveri, Richard Drake, Philippe Foro, Maria Salvati.

6-11 agosto 2016 - Predazzo ricorda Aldo Moro
Sabato 6, domenica 7, martedì 9 e giovedì 11 agosto 2016 il Comune di Predazzo ricorda Aldo Moro, in occasione del centenario della nascita dello statista.
Il 6 agosto sono previsti a Bellamonte una messa in suffragio nella chiesa della Madonna della neve celebrata dall’Arcivescovo emerito di Trento Mon. Luigi Bressan e animata dal coro Negritella di Predazzo; la intitolazione ad Aldo Moro della Sala Convegni del Centro servizi con una lectio Magistralis del prof. Paolo Pombeni, dal titolo “Il dovere di un politico di fronte al mondo” e a seguire una serie di testimonianze sui rapporti tra Predazzo, Bellamonte e Aldo Moro. Sarà letto un messaggio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ai partecipanti e agli organizzatori.
Il 7 agosto ci saranno a partire da Bellamonte una escursione in montagna nel bosco di Ceremana fino al bivacco “Aldo Moro” nella catena del Lagorai e/o una passeggiata di nordic walking nei dintorni di Bellamonte.
Il 9 agosto pomeriggio a Predazzo si terranno l’apertura di una mostra fotografica e una tavola rotonda dal titolo “Aldo Moro: un uomo del dialogo al servizio della convivenza. Il Trentino e la questione Sud Tirolese” con interventi del sen. Giorgio Postal, dell’on. Renato Ballardini, del sen. Karl Zeller, del prof. Hans Karl Peterlini, moderati da Giovanni Bernardini.
L’11 agosto presso la sala Consiliare del Comune di Predazzo ci sarà la presentazione del volume “Una vita, un paese: Aldo Moro e l’Italia del novecento”, curato da Renato Moro e Daniele Mezzana, da parte del prof. Guido Formigoni. Il ciclo di iniziative si svolge con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Presidenza ella Giunta Regione Autonoma Trentino Alto Adige Sudtirol, del Presidente della Provincia Autonoma di Trento e dell’Accademia di studi storici Aldo Moro.
Per ulteriori informazioni, leggi la locandina con il programma
Per informazioni sulle escursioni del 7 agosto, leggi le indicazioni

Presentazione del libro di Mario Primicerio “Con La Pira in Vietnam”, organizzato dall’Associazione culturale nazionale “Giorgio La Pira”
Il 25 giugno 2016, alle ore 17:00, si terrà a Civita Castellana (VT), presso la sala delle Conferenze della Curia Arcivescovile (Piazza Matteotti, 5), la presentazione del libro “Con La Pira in Vietnam” (Ed. Polistampa, 2015) di Mario Primicerio (Università di Torino, Presidente della Fondazione Giorgio La Pira). L’iniziativa, promossa dall’Associazione culturale nazionale Giorgio La Pira, è realizzata con il patrocinio dell'Accademia di studi storici Aldo Moro, della Fondazione Giorgio La Pira e dell'Archivio storico Flamigni. All’incontro interverranno Giovanni Bianco (Università di Sassari), Aurelio Rizzacasa (Università di Perugia) e Nicola Tranfaglia (Università di Torino). L’incontro sarà preceduto da un indirizzo di saluto da parte di Emilio Corteselli (Presidente dell'Associazione culturale nazionale "Giorgio La Pira") e sarà concluso dall’autore.

La vita di Moro. Percorsi biografici a 100 anni dalla nascita
In occasione del XXXVIII anniversario della morte dello statista, l’Accademia di studi Storici Aldo Moro, promuove e organizza l’incontro dal titolo “La vita di Moro. Percorsi biografici a 100 anni dalla nascita”. L'incontro si terrà a Roma, l’11 maggio 2016 (ore 15.30-18.45) presso la Sala Convegni dell’Archivio Storico della Presidenza della Repubblica, Palazzo Sant’Andrea, Via del Quirinale, 30.
All’iniziativa interverranno Alfonso Alfonsi, Giuliano Amato, Giovanni M. Ceci, Guido Formigoni, Marina Giannetto, Franco Marini, Alberto Melloni, Renato Moro.
Per ragioni organizzative e di sicurezza, si prega di confermare la presenza entro il 6 maggio 2016 a: info@accademiaaldomoro.org, comunicando il proprio nominativo, il luogo e la data di nascita.
Leggi l'invito

Seminario su Aldo Moro il 12 febbraio 2016
Il 12 febbraio 2016 si terrà a Roma il seminario ”Aldo Moro nel centenario della nascita: una vita e un percorso di democrazia”, nel quadro di un ciclo di incontri, organizzato dall'Archivio storico della Presidenza della Repubblica, intitolato “L’Italia repubblicana: origini e sviluppo di una democrazia. Uomini e donne dell'Italia repubblicana”. Al Seminario interverrà, tra gli altri, anche Alfonso Alfonsi, presidente dell’Accademia di Studi Storici Aldo Moro, con un contributo dal titolo “Moro dopo Moro. Elementi di interpretazione”. L’evento si svolgerà dalle ore 9 alle 15, presso la sede dell'Archivio storico della Presidenza della Repubblica (palazzo Sant'Andrea, via del Quirinale, 30).
Il ciclo di incontri è rivolto a docenti e allievi dell'ultimo anno degli istituti di istruzione secondaria superiore e a studenti e dottorandi di storia contemporanea i quali, per tutto il  2016, saranno impegnati in attività seminariali e di ricerca sulla figura di Aldo Moro.
Leggi il programma.

Presentazione del volume con l’intervista a George Mosse su Aldo Moro
Il volume “Intervista su Aldo Moro” di George L. Mosse, a cura di Alfonso Alfonsi, con prefazione di Renato Moro e una nota critica di Donatello Aramini (editore Rubbettino), sarà presentato a Roma il 16 dicembre, alle ore 16.00, presso l’Università degli studi di Roma Tre – Dipartimento di Scienze Politiche – Aula delle Lauree (via Gabriello Chiabrera, 199 – 2° piano). La presentazione è co-organizzata dall’Accademia di Studi storici Aldo Moro e dal Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università degli Studi Roma Tre. Interverranno Paolo Acanfora, Piero Craveri, Luciano d’Andrea, Maria Salvati. Saranno presenti Alfonso Alfonsi, Donatello Aramini, Renato Moro. Il direttore del Dipartimento di scienze politiche, Francesco Guida, farà un saluto di benvenuto.

Intervista a George Mosse su Aldo Moro: in libreria il volume
E’ uscito il volume “Intervista su Aldo Moro” di George L. Mosse, a cura di Alfonso Alfonsi (editore Rubbettino). In questa nota e controversa intervista del 1979, riproposta nel volume con un ampio corredo critico, Mosse collega l’esperienza di Moro, la sua cultura, le sue analisi, i suoi problemi, alle grandi trasformazioni e sfide della democrazia occidentale, in particolare alla crisi del sistema di governo parlamentare che si è manifestata in tutta la sua gravità nel corso del XX secolo. Il volume contiene una prefazione di Renato Moro e una nota critica di Donatello Aramini.

Incontro di studio su “Democrazia e pacifismo in Ernesto Balducci”, organizzato dall’Associazione culturale nazionale “Giorgio La Pira”
Il 28 novembre 2015, alle ore 16,30, si terrà a Civita Castellana (VT), presso la sala delle Conferenze della Curia Arcivescovile (Piazza Matteotti, 5), l’incontro di studio dal titolo “Democrazia e pacifismo in Ernesto Balducci”. L’iniziativa, promossa dall’Associazione culturale nazionale “Giorgio La Pira”, è realizzata con il patrocinio della Fondazione Ernesto Balducci, dell'Accademia di studi storici Aldo Moro e dell'Archivio storico Flamigni. L’incontro prevede una relazione introduttiva di Giovanni Bianco (Università di Sassari) e gli interventi di Giovanni Bellumori (Fondazione Ernesto Balducci), Gaetano Mollo (Università di Perugia), Aurelio Rizzacasa (Università di Perugia) e Nicola Tranfaglia (Università di Torino). L’incontro sarà preceduto da un indirizzo di saluto di Emilio Corteselli (Presidente dell'Associazione culturale nazionale “Giorgio La Pira”).

 

Ricordando Giancarlo Quaranta
Giancarlo Quaranta, fondatore e, per lungo tempo, presidente dell’Accademia Aldo Moro, è scomparso il 12 novembre 2015. Nell’esprimere la nostra vicinanza alla famiglia, desideriamo ricordare l’impegno di Giancarlo per onorare la memoria di Aldo Moro e per promuovere e sostenere la ricerca sulla figura e sul ruolo politico e culturale dello statista.

 

 

 

 

 

 

 

Incontro su “Giorgio La Pira costituente”, organizzato dall’Associazione culturale nazionale “Giorgio La Pira”
Il 27 giugno 2015, alle ore 17.00, si terrà a Civita Castellana (VT) presso la sala delle Conferenze della Curia Vescovile (Piazza Matteotti, 5), un incontro su “Giorio La Pira costituente”. L’iniziativa, promossa dall’Associazione culturale nazionale "Giorgio La Pira", è realizzata con il patrocinio della Fondazione Giorgio La Pira, dell'Accademia di Studi Storici Aldo Moro e dell'Archivio storico Flamigni. L’incontro sarà presieduto da Giovanni Bianco (Università di Sassari) che terrà una relazione introduttiva. Interverranno all’evento Carlo Bersani (Università Niccolò Cusano), Giulio Conticelli (Università di Firenze, Vicepresidente della Fondazione Giorgio La Pira), Sergio Flamigni (saggista e politico), Aurelio Rizzacasa (Università di Perugia) e Nicola Tranfaglia (Università di Torino). L’incontro sarà preceduto da un indirizzo di saluto e da una introduzione da parte di Emilio Corteselli (Presidente dell'Associazione culturale nazionale "Giorgio La Pira".

Presentazione del volume “UNA VITA, UN PAESE. Aldo Moro e l’Italia del Novecento”
In occasione del XXXVII anniversario della morte dello statista, si è tenuta una presentazione del volume collettaneo “Una vita, un Paese. Aldo Moro e l’Italia del Novecento”, curato da Daniele Mezzana e Renato Moro (Rubbettino Editore). La presentazione si è svolta a Roma il 12 maggio 2015, alle ore 16.00, presso la Biblioteca del Senato “Giovanni Spadolini” (Sala degli Atti Parlamentari), a Piazza della Minerva, 38. All’iniziativa, promossa dall’Accademia di Studi Storici Aldo Moro, sono intervenuti Alfonso Alfonsi, Piero Craveri, Guido Formigoni, Carla Meneguzzi Rostagni, Ermanno Taviani. Erano presenti i curatori ed alcuni degli oltre 40 autori dei saggi contenuti nella pubblicazione.
Il volume - realizzato grazie al contributo della Fondazione CARIPLO - rappresenta uno dei frutti di una sorta di “svolta storiografica”, per cui sono finalmente maturate le condizioni materiali, scientifiche e culturali che rendono possibile un’indagine storica su Moro, al di là di pregiudizi e luoghi comuni. I saggi contenuti nel libro permettono di restituire a Moro la sua propria voce e di collocarlo nel suo tempo, in quanto figura centrale per ogni interpretazione dell’Italia contemporanea, anche nel contesto europeo ed internazionale.
Per confermare la presenza, contattare la segreteria dell’Accademia: info@accademiaaldomoro.org
Scarica l'invito

In libreria il volume "UNA VITA, UN PAESE: Aldo Moro e l'Italia del Novecento"
Dal 19 novembre è disponibile nelle librerie il volume "Una vita, un paese: Aldo Moro e l'Italia del Novecento” a cura di Renato Moro e Daniele Mezzana ed edito da Rubbettino Editore.
Il libro, promosso dall’Accademia di Studi Storici Aldo Moro, raccoglie saggi di oltre 40 studiosi e ricercatori di circa 30 istituzioni di ricerca, ed è stato realizzato grazie al contributo della Fondazione CARIPLO.
La pubblicazione, una delle più ampie e articolate sin qui a Moro, si compone di sette sezioni. La prima affronta le fasi fondamentali della biografia dello statista e agli aspetti centrali della sua esperienza, mentre la seconda si concentra sulla sua cultura politica. Le sezioni che seguono approfondiscono l’approccio e l’opera di Moro relativamente a: la società e la politica italiana, i problemi europei, la realtà bipolare e il sud del pianeta. L’ultima parte, infine, riguarda un tema per certi versi nuovo e cioè quello dell’immagine di Moro.
I saggi contenuti nel libro permettono di restituire a Moro la sua propria voce e di collocarlo nel suo tempo e nel suo secolo, in quanto figura centrale per ogni interpretazione dell’Italia contemporanea, anche nel contesto europeo ed internazionale.
Il libro è disponibile nel formato e-book.
Guarda la copertina
Contatta la Rubbettino per l’acquisto online:
http://www.store.rubbettinoeditore.it/una-vita-un-paese.html


In ricordo di Maria Letizia Coen Cagli

Il 18 gennaio 2015 è venuta a mancare Maria Letizia Coen Cagli. Ci uniamo al dolore della famiglia ricordando con affetto e gratitudine la passione e la competenza con cui Letizia ha partecipato per quasi trenta anni all’impegno comune per onorare la figura di Aldo Moro, con attività di studio, iniziative culturali e pubblicazioni.

 

 

Presentazione del libro di Nicola Tranfaglia “Populismo”, organizzato dall’Associazione culturale nazionale “Giorgio La Pira”
Il 29 novembre 2014, alle ore 16.30, si terrà a Civita Castellana (VT) presso la sala delle Conferenze della Curia Vescovile (Piazza Matteotti, 2), la presentazione del libro “Populismo” (Castelvecchi Editore, 2014) di Nicola Tranfaglia (Università di Torino). L’iniziativa, promossa dall’Associazione culturale nazionale "Giorgio La Pira", è realizzata con il patrocinio dell'Accademia di Studi Storici Aldo Moro e dell'Archivio storico Flamigni. All’incontro, introdotto e presieduto da Giovanni Bianco (Università di Sassari), interverranno Carlo Bersani (Università Niccolò Cusano), Francesco Biscione (Archivio storico Flamigni), Luciano d’Andrea (Accademia di Studi Storici Aldo Moro) e Aurelio Rizzacasa (Università di Perugia). L’incontro sarà preceduto da un indirizzo di saluto da parte di Emilio Corteselli (Presidente dell'Associazione culturale nazionale "Giorgio La Pira") e sarà concluso dall’autore.

Il 29 ottobre 2014 presentazione del volume “Moro e il PCI”
“Moro e il PCI. La strategia dell’attenzione e il dibattito politico italiano” (1967-1969) (Carocci, 2013) è il volume di Giovanni Mario Ceci che sarà presentato a Roma il 29 ottobre alle 17.30, presso la Biblioteca del Senato della Repubblica - Sala degli Atti parlamentari.
Sul finire degli anni Sessanta del Novecento molti interrogativi animarono e, in alcuni momenti, dominarono il dibattito politico nel nostro paese. Apertura ai comunisti? Possibile ingresso del Partito comunista italiano nella maggioranza di governo? Instaurazione di una Repubblica conciliare? Della discussione che si sviluppò intorno alla possibilità di un nuovo corso nei rapporti con i comunisti, i protagonisti principali furono indubbiamente Aldo Moro e la Democrazia cristiana. Sulla base di una vasta documentazione, italiana e statunitense, il volume ricostruisce la politica di Moro e della DC verso il PCI tra il 1967 e il 1969, fornendo un quadro analitico anche delle reazioni degli altri partiti, dei commenti della stampa e dell'atteggiamento degli Stati Uniti di fronte alle posizioni espresse dai democristiani e, più in generale, alla "questione comunista".
Interverranno: Vera Capperucci, Leopoldo Nuti, Maurizio Ridolfi, Ermanno Taviani. Presiederà Alfonso Alfonsi, presidente dell’Accademia Aldo Moro. All’iniziativa sarà presente l’Autore.
Leggi la locandina.

In ricordo di Pier Mario Vello
E’ venuto a mancare Pier Mario Vello, dal 2006 Segretario generale della Fondazione Cariplo. Vello ricopriva importanti incarichi in istituzioni italiane e internazionali e aveva da poco pubblicato, presso Feltrinelli, un libro dal significativo titolo: “La società generosa”. L’Accademia Aldo Moro, che ha potuto apprezzare, nel tempo, l’impegno e la generosità di Vello, si unisce al cordoglio dei familiari e dei colleghi.

Incontro di studio su “Resistenza e disubbidienza in Lorenzo Milani”, organizzato dall’Associazione culturale nazionale “Giorgio La Pira”
Il 21 giugno 2014, alle ore 16,30, si terrà a Civita Castellana (VT), presso la sala delle Conferenze della Curia Vescovile (Piazza Matteotti), l’incontro di studio dal titolo “Resistenza e disubbidienza in Lorenzo Milani”. L’iniziativa, promossa dall’Associazione culturale nazionale "Giorgio La Pira", è realizzata con il patrocinio dell'Accademia di Studi Storici Aldo Moro, dell'Archivio storico Flamigni e del comune di Civita Castellana. All’incontro, introdotto e presieduto da Giovanni Bianco (Università di Sassari), interverranno Carlo Bersani (Università Niccolò Cusano), Francesco Biscione (Istituto dell’Enciclopedia Italiana), Luciano d’Andrea (direttore dell’Accademia di Studi Storici Aldo Moro), Aurelio Rizzacasa (Università di Perugia) e Nicola Tranfaglia (Università di Torino). L’incontro sarà preceduto da un indirizzo di saluto da parte di Emilio Corteselli (Presidente dell'Associazione culturale nazionale "Giorgio La Pira").

L’EUROPA DIFFICILE. Riflessioni sul futuro dell’unificazione europea, ripensando alla sintesi di Aldo Moro è il titolo dell’incontro promosso e organizzato dall’Accademia di Studi Storici Aldo Moro, in occasione del XXXVI anniversario della morte dello statista, con il contributo della Fondazione Cariplo.
L’incontro ha offerto l'occasione per riflettere sul tema dell’unificazione europea, in un momento di grande attenzione pubblica, anche attraverso il confronto con il pensiero di Aldo Moro. Lo statista, infatti, è sempre stato un acceso sostenitore dell’Europa unita ma, allo stesso tempo, si è anche mostrato consapevole della complessità del processo di unificazione e dei numerosi fattori politici, economici, sociali, identitari e persino affettivi che, in modo non di rado contraddittorio, vi entrano in gioco. Da qui la sua attitudine a ricercare e spesso a trovare una sintesi tra tali fattori, in modo che nessuno di questi fosse trascurato, sia per il contributo che poteva dare al processo di unificazione, sia per le conseguenze negative che poteva avere su di esso. Molte di queste dinamiche, pur in forme e configurazioni diverse, sono ancora oggi attive e richiedono di essere conosciute ed affrontate adeguatamente, visto il peso che hanno, nel bene e nel male, nel dare una direzione al futuro dell’Europa.
All’iniziativa, tenutasi a Roma il 12 maggio 2014 (ore 10.00-12.45) presso l’Istituto della Enciclopedia Italiana (Palazzo Mattei di Paganica, Sala Igea, Piazza della Enciclopedia Italiana 4), sono intervenuti: Alfonso Alfonsi, presidente dell’Accademia di Studi Storici Aldo Moro; Antonio Armellini, Ambasciatore; Sandro Gozi, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri; Carla Meneguzzi Rostagni, professore ordinario di storia contemporanea presso l’Università degli studi di Padova; Maurizio Serra, Rappresentante permanente d’Italia alle Nazioni Unite di Ginevra.
Guarda il video dell'incontro
Leggi l'invito

Nelson Mandela, eroe della democrazia
Quando Nelson Mandela, dopo 27 anni di prigione, ritrova la libertà, trascina tutto il suo popolo, amici e avversari, non solo verso la libertà, ma oltre, verso l'unità. Tale vittoria si concretizza all'esterno con il comune premio conferito a lui e al suo avversario di ieri, il presidente de Klerk, e, all'interno, con il plebiscito che gli è tributato e la democrazia che incarna alla testa di un nuovo stato multirazziale, multietnico e multi-confessionale”.
da Harris Memel-Fotê, “Elementi per un'antropologia degli eroi della democrazia moderna”, in A. Alfonsi (a cura di), Aldo Moro nella dimensione internazionale. Dalla memoria alla storia, Franco Angeli, Roma, 2013.

Abbiamo voluto ricordare Nelson Mandela con le parole utilizzate dallo studioso ivoriano Harris Memel-Fotê nel discorso da lui tenuto in occasione del XXV anniversario della morte di Aldo Moro. In tale circostanza Memel-Fotê ha accomunato il leader sudafricano ad altri grandi statisti e uomini politici del XX secolo, tra cui Aldo Moro, utilizzando la nozione antropologica di “eroi della democrazia”: personaggi politici che hanno incarnato una cultura della “negoziazione”, contrapposta a una cultura della “conquista”, e che hanno sofferto e pagato per questa loro attitudine con la prigionia, con la persecuzione o con la morte.

Presentazione del libro “Aldo Moro nella dimensione internazionale”
Il 28 novembre 2013, alle 15.30, presso la Sala Aldo Moro del Ministero Affari Esteri (Piazza della Farnesina, 1 – Roma) si terrà la presentazione del volume “Aldo Moro nella dimensione internazionale. Dalla memoria alla storia”, pubblicato da FrancoAngeli Edizioni nel 2013.
Il volume, curato da Alfonso Alfonsi, contiene contributi di Antonio Armellini, Abram de Swaan, Harris Memel-Foté, Carla Meneguzzi Rostagni, Marco Montefalcone, Andrea Negrotto di Cambiaso, Leopoldo Nuti, Luciano Tosi e Odd Arne Westad.
All’incontro, che sarà moderato da Maurizio Serra (Rappresentante permanente d’Italia alle Nazioni Unite di Ginevra), parteciperanno Guido Formigoni (Università Iulm di Milano), Italo Garzia (Università degli studi di Bari), Antonio Varsori (Università degli studi di Padova) e Luciano d’Andrea (direttore dell’Accademia di Studi Storici Aldo Moro).
Per motivi di sicurezza è necessario registrarsi entro il 26 novembre alla Segreteria:
Accademia di Studi Storici Aldo Moro - email: info@accademiaaldomoro.org
Scarica l'invito

Incontro di studio a Civita Castellana sull’attualità del pensiero di Giuseppe Dossetti, organizzato dall’Associazione culturale nazionale “Giorgio La Pira”
Il 23 novembre 2013, alle ore 16.30 si terrà a Civita Castellana (VT), presso il Palazzo Montalto Belei (Via di Corte, 8), l’incontro di studio sul tema “Attualità del pensiero di Giuseppe Dossetti”. L’iniziativa, promossa dall’Associazione culturale nazionale "Giorgio La Pira", è realizzata con il patrocinio dell'Accademia di Studi Storici Aldo Moro e dell'Archivio storico Flamigni. All’incontro, introdotto e presieduto da Giovanni Bianco (Università di Sassari), interverranno Francesco Maria Biscione (Istituto dell’Enciclopedia Italiana), Luciano d’Andrea (direttore dell’Accademia di Studi Storici Aldo Moro), Giovanni Galloni (Università di Roma Tor Vergata) e Nicola Tranfaglia (Università di Torino). L’incontro sarà preceduto da un indirizzo di saluto da parte di Emilio Corteselli (Presidente dell'Associazione culturale nazionale "Giorgio La Pira").

Pubblicato il libro “Aldo Moro nella dimensione internazionale”
È stato pubblicato ed è disponibile nelle librerie il volume “Aldo Moro nella dimensione internazionale. Dalla memoria alla storia”, edito da Franco Angeli nella collana Storia internazionale dell’età contemporanea, e curato da Alfonso Alfonsi, presidente dell’Accademia di Studi Storici Aldo Moro. Il libro è dedicato all’azione svolta per oltre vent’anni da Aldo Moro nell’ambito della politica internazionale, prima come presidente del Consiglio e, successivamente, in qualità di ministro degli esteri. Il volume si compone in buona parte dei contributi presentati nella seduta dedicata alla politica estera del convegno internazionale “Il governo delle società nel XXI secolo. Ripensando ad Aldo Moro”, realizzato dall’Accademia nel novembre 2008, e contiene, tra gli altri, saggi di Alfonso Alfonsi, Antonio Armellini, Abram de Swaan, Harris Memel-Foté, Carla Meneguzzi Rostagni, Andrea Negrotto di Cambiaso, Leopoldo Nuti, Luciano Tosi e Odd Arne Westad.
Con questo volume, l’Accademia Moro intende contribuire alla promozione di una ricerca storiografica sullo statista sempre più consapevole, anche nella prospettiva del 2016, anno in cui ricorre il centenario della sua nascita.
Leggi l’indice, l’introduzione e alcune pagine del volume

Presentazione a Civita Castellana del libro di Nicola Tranfaglia “La mafia come metodo” organizzata dall’Associazione culturale nazionale “Giorgio La Pira”
Il 22 giugno 2013, alle ore 16,00 si è tenuta Civita Castellana (VT), presso la Sala della Curia Vescovile (Piazza Matteotti), la presentazione del volume di Nicola Tranfaglia “La mafia come metodo” (Mondadori Editore, 2012). L’iniziativa, promossa dall’Associazione culturale nazionale "Giorgio La Pira", è realizzata con il patrocinio dell'Accademia di studi storici Aldo Moro e dell'Archivio storico Flamigni. All’incontro, introdotto e presieduto da Giovanni Bianco (Università di Sassari), sono intervenuti Francesco Biscione (Istituto dell’Enciclopedia Italiana), Luciano d’Andrea (direttore dell’Accademia di studi storici Aldo Moro) e Sergio Flamigni (politico e saggista). L’incontro è statopreceduto da un indirizzo di saluto da parte di Emilio Corteselli (Presidente dell'Associazione culturale nazionale "Giorgio La Pira") e concluso dall’autore.

All'Università Roma Tre seminario di studio e di ricerca storiografica su Aldo Moro
Nell’ambito del Programma “L’intelligenza e gli avvenimenti”, l’Accademia di studi storici Aldo Moro in collaborazione con il Gruppo di lavoro per la ricerca storiografica su Aldo Moro coordinato dal prof. Renato Moro e composto dai prof. Piero Craveri, Guido Formigoni, Agostino Giovagnoli, Francesco Malgeri, Alberto Melloni, Leopoldo Nuti, Paolo Pombeni e Maria Salvati ha organizzato il Seminario di studio che si è tenuto il 30 novembre 2012, alle ore 15,00, presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università Roma Tre (Sala del Consiglio – via G. Chiabrera, 199 - 4° Piano).
Nel corso dell’iniziativa, presieduta dall’Accademia, e che si è svolta con il sostegno dell’Università degli studi Roma Tre e grazie al contributo della Fondazione Cariplo e della Provincia di Roma, sono state esaminate circa cinquanta proposte di nuovi studi e ricerche sullo statista, selezionate a seguito del lancio di una call for papers, bandita nei mesi scorsi e rivolta a studiosi di varie discipline (storici, scienziati politici, sociologi e giuristi).
Il Seminario di studio e di ricerca storiografica su Aldo Moro ha, inoltre, lo scopo di avviare il lavoro di preparazione del convegno  "Studiare Aldo Moro per capire l'Italia" che si è tenuto a Roma dal 9 all'11 maggio 2013.
Scarica l’invito

Presentazione del volume "Dossier Gladio" - Civita Castellana , 24 novembre 2012
Il 24 novembre 2012, alle ore 16, si è tenuta a Civita Castellana (VT), presso la Sala conferenze del Palazzo Montalto Belei (Via di Corte, 8), la presentazione del volume di Sergio Flamigni “Dossier Gladio” (Kaos editore, 2012). L’iniziativa, promossa dall’Associazione culturale nazionale "Giorgio La Pira", è realizzata con il patrocinio dell'Accademia di studi storici Aldo Moro e dell'Archivio storico Flamigni. All’incontro, introdotto e presieduto da Giovanni Bianco (Università di Sassari), interverranno Francesco Biscione (Istituto dell’Enciclopedia Italiana), Massimo Brutti (Università La Sapienza di Roma), Luciano d’Andrea (direttore dell’Accademia Aldo Moro) e Giovanni Galloni (Università “Tor Vergata”). L’incontro è stato preceduto da un indirizzo di saluto da parte di Emilio Corteselli (Presidente dell'Associazione culturale nazionale "Giorgio La Pira") e concluso dall’autore.

Call for papers per il convegno “Studiare Aldo Moro per capire l’Italia”: prorogata al 26 ottobre la scadenza per gli abstract
In preparazione del convegno “Studiare Aldo Moro per capire l'Italia”, che si è tenuto a Roma il 10-11 maggio 2013, l’Accademia di Studi Storici Aldo Moro, con il sostegno del gruppo di lavoro per la ricerca storiografica sul pensiero e l’opera dello statista, sta diffondendo tra gli studiosi di varie discipline (storici, scienziati politici, sociologi e giuristi) una call for papers con l’obiettivo di selezionare proposte di contributi da sviluppare all’interno del convegno.
Gli interessati a partecipare alla call for papers possono mandare all’indirizzo info@accademiaaldomoro.org un abstract del contributo e il proprio CV entro il 26 ottobre 2012.
Per saperne di più vai al sito l’intelligenza e gli avvenimenti

Roma 11 maggio 2012 - Incontro Costituzione e socialità
L’Accademia di Studi Storici Aldo Moro ha promosso a Roma, l’11 maggio scorso, un incontro su
COSTITUZIONE E SOCIALITA’
Un rapporto vitale per la democrazia alla luce della sintesi di Aldo Moro
L’iniziativa, che si è svolta in occasione del Giorno della memoria delle vittime del terrorismo e delle stragi nonché del XXXIV anniversario della morte di Aldo Moro, è stata realizzata nell’ambito delle quattro giornate di lavoro promosse dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dalla Direzione Generale degli Archivi e dall’Archivio di Stato, intitolate "Siate indipendenti. Non guardate al domani ma al dopo domani. Le lettere di Aldo Moro dalla prigionia alla storia".
L’incontro prende spunto dalla visione dinamica che ebbe Moro del rapporto tra dimensione politica e cambiamento sociale. Tale visione lo spingeva a sottolineare l'importanza di  fondamenti costituzionali che fossero,  non solo solidi, ma sufficientemente  aperti per riflettere le forme di socialità che la collettività, nel corso della sua storia, di volta in volta esprime. 
Sono intervenuti: Alfonso Alfonsi (presidente dell’Accademia Aldo Moro), Luciano d’Andrea (direttore dell'Accademia Aldo Moro), Ugo De Siervo (presidente emerito della Corte Costituzionale), Francesco D’Onofrio (professore ordinario di istituzioni di diritto pubblico, Università La Sapienza di Roma), Eugenio Lo Sardo (direttore dell’Archivio di Stato di Roma), Maria Salvati (professore ordinario di storia contemporanea, Università Alma Mater Studiorum di Bologna). Tra i temi emersi nel corso della discussione vi sono stati: il percorso culturale di Aldo Moro negli anni precedenti all’Assemblea Costituente; il ruolo di Moro nell’Assemblea Costituente e il suo approccio ai processi costituenti in generale; il rapporto tra tensioni e novità sociali e ordinamento dello Stato; il carattere dinamico della democrazia e la sua dimensione, non solo politica, ma anche sociale e umana; l’approccio di Moro come fonte di suggestioni per l’interpretazione dei fenomeni contemporanei.
per i testi degli interventi, vai alla pagina delle commemorazioni

Aggiornamenti sul sito www.intelligenzaeavvenimenti.org
Il sito web dedicato al programma “L’intelligenza e gli avvenimenti” promosso dall’Accademia di Studi Storici Aldo Moro (www.intelligenzaeavvenimenti.org) si è arricchito di un nuovo blog “Numeri e rappresentazioni”, che ospita dati, studi e riflessioni sulle questioni connesse all’uso delle statistiche e agli stereotipi sull’Italia e gli italiani (http://www.intelligenzaeavvenimenti.org/numeri/).
Gli altri blog presenti nel sito sono:
Aldo Moro: Frammenti della memoria”, nel quale vengono pubblicati periodicamente “frammenti” di scritti e discorsi di Aldo Moro sull’Italia e sugli italiani oltre che testimonianze e interpretazioni sulla visione dello statista al riguardo;
Identità nazionali” che ospita materiali quali saggi, articoli, commenti, segnalazioni, ecc. che possono essere utili per comprendere meglio le dinamiche dell’identità italiana e, più in generale, le tematiche dell’identità nelle società contemporanee.
Si segnala, infine, che sono disponibili online i materiali del seminario “L’Identità ritrovata”, svoltosi a Roma il 19 dicembre 2011.

Presentazione a Civita Castellana del libro di Francesco Biscione “Il delitto Moro e la deriva della democrazia” organizzato dall’Associazione culturale nazionale "Giorgio La Pira"
Il 19 maggio 2012, alle ore 16.30, si è tenuto a Civita Castellana (VT), presso la Sala conferenze del Palazzo Montalto Belei (Via di Corte, 8), un incontro di studio in occasione della presentazione del volume di Francesco Biscione “Il delitto Moro e la deriva della democrazia” (Ediesse editore, 2012). L’iniziativa, promossa dall’Associazione culturale nazionale "Giorgio La Pira", è realizzata con il patrocinio dell'Accademia di Studi Storici Aldo Moro e dell'Archivio storico Flamigni. All’incontro, introdotto e presieduto da Giovanni Bianco (Università di Sassari), sono intervenuti Carlo Bersani (Università delle scienze umane “Niccolò Cusano), Luciano d’Andrea (Direttore dell’Accademia Aldo Moro), Sergio Flamigni (politico e saggista) e Giovanni Galloni (Università “Tor Vergata”). L’incontro è statopreceduto da un indirizzo di saluto da parte di Emilio Corteselli (Presidente dell'Associazione culturale nazionale "Giorgio La Pira") e è stato concluso da Francesco Biscione (Istituto dell'Enciclopedia italiana).

Bari, 16 marzo 2012 - Aldo Moro: la politica come ideale
“Aldo Moro: la politica come ideale” è il titolo dell’incontro che si terrà il 16 marzo 2012 a Bari presso il Centro Polifunzionale per gli studenti dell’Università degli studi di Bari “Aldo Moro”. L’iniziativa verrà aperta dagli interventi di Michele Emiliano, sindaco di Bari, di Alfonso Alfonsi, presidente dell’Accademia di Studi Storici Aldo Moro e di Corrado Petrocelli, rettore dell’Università degli studi di Bari. A seguire, Paolo Acanfora, presenterà il volume “Aldo Moro nella storia dell’Italia repubblicana” e Pietro Panzarino, il suo libro “L’eredità politica di Aldo Moro”. Agnese Moro concluderà i lavori.
Leggi la locandina

Roma, 24 gennaio 2012 - Aldo Moro nella storia dell’Italia repubblicana
L’Accademia di Studi Storici Aldo Moro ha promosso, in collaborazione con l’Archivio di Stato di Roma, la presentazione del volume “Aldo Moro nella storia dell’Italia repubblicana”, che si è svolta il 24 gennaio 2012, alle ore 16.00, presso l’Archivio di Stato di Roma (Corso del Rinascimento, 40). Il volume, a cura di Mondo Contemporaneo, è edito da FrancoAngeli. Il libro propone una prima riflessione complessiva sul pensiero e l’opera dello statista, fornisce un bilancio analitico circa gli studi su Moro e raccoglie ricerche originali di una nuova generazione di studiosi che, giovandosi di una ricca documentazione inedita, testimoniano concretamente la possibilità di superare vecchi schemi e impostazioni. Alla presentazione, moderata dal presidente dell’Accademia, Alfonso Alfonsi e introdotta da un breve saluto del direttore dell’Archivio di Stato di Roma, Eugenio Lo Sardo, sono intervenuti il giornalista Stefano Folli e gli storici Guido Formigoni e Paolo Pombeni. Alla presentazione hanno partecipato gli autori del volume.
scarica l'invito

Roma, 19 dicembre 2011. Seminario su “L’identità ritrovata”
L’Accademia di Studi Storici Aldo Moro ha organizzato a Roma il 19 dicembre 2011, presso la Sala Igea dell'Istituto della Enciclopedia Italiana (Piazza della Enciclopedia Italiana, 4 - ex Piazza Paganica), il seminario “L’identità ritrovata”. L’iniziativa ha puntato a promuovere una riflessione sugli effetti delle celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia sulla cultura sociale italiana. Sono intervenuti, tra gli altri: Alfonso Alfonsi, Giuliano Amato, Antonio Armellini, Sveva Avveduto, Massimo D’Alema, Francesco D’Onofrio, Umberto Melotti, Daniele Mezzana, Francesco Perfetti, Giovanni Sabbatucci. Per le informazioni e i documenti, visita la pagina del seminario.
invito
per informazioni e documenti sul Seminario visita il sito www.intelligenzaeavvenimenti.org

Seminario su Democrazia Finanziaria, potere dei mercati e nuovi diritti di cittadinanza
 Nel quadro del programma “L’intelligenza e gli avvenimenti”, l’Accademia di Studi Storici Aldo Moro ha promosso il seminario su
 DEMOCRAZIA FINANZIARIA, POTERE DEI MERCATI E NUOVI DIRITTI DI CITTADINANZA
 che si è tenuto il 14 dicembre 2011, dalle ore 9.30 alle ore 12.30, presso la Sala Gialla del Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro – CNEL (viale Davide Lubin, 2). Il seminario ha avuto per oggetto il mercato finanziario globale e le possibilità di un suo maggiore controllo democratico da parte dei cittadini. Nel corso del seminario è stata presentata una nota predisposta dall’Accademia di Studi Storici Aldo Moro, come spunto di riflessione su queste tematiche.
Hanno discusso del tema, tra gli altri: Luciano d’Andrea, Carlo D’Ippoliti, Alessandro Ferrara, Giovanni Guzzetta e Andrea Romano.
invito
Vai alla pagina del Seminario per leggere i documenti, vedere le immagini e ascoltare l'audio dell'iniziativa

Ricordo di Carlo Forcella
Il 7 dicembre a Foggia è morto l’avvocato Carlo Forcella. Nel corso della sua vita Forcella è stato molto vicino ad Aldo Moro e ha ricoperto, dal 1962 al 1966, la carica di sindaco del capoluogo pugliese. Forcella è stato anche presidente dell’Istituto Pugliese per le ricerche economiche e sociali (IPRES) e primo presidente della Consulta provinciale dell’economia e del lavoro. Alfonso Alfonsi presidente dell’Accademia di Studi Storici Aldo Moro, ha voluto ricordare “la grande qualità umana di Carlo Forcella, che ha sempre sostenuto con passione l’Accademia, fin dalle origini, non facendo mai mancare il suo contributo, intelligente e generoso, all’impegno comune per onorare la figura di Aldo Moro”. Dell’Accademia Forcella è stato per un lungo periodo vicepresidente e, il 9 maggio del 1984, ha inaugurato la serie di commemorazioni dello statista promosse dall’Accademia nel corso degli anni, con una relazione su “Moro: il senso dello stato e l’attitudine a porsi a servizio del paese”.

 

 

 



Nella fotografia a sinistra, Aldo Moro giovane docente di filosofia del diritto, insieme a Carlo Forcella, nel 1943 all’Università di Bari; nella foto a colori, Carlo Forcella mentre interviene alla commemorazione di Aldo Moro del 2001
; nella foto centrale, Carlo Forcella, insieme a Giancarlo Quaranta (allora presidente dell’Accademia) alla prima commemorazione di Aldo Moro il 9 maggio 1984.

Uscito il libro “Aldo Moro nella storia dell’Italia repubblicana”
E’ stato pubblicato il libro “Aldo Moro nella storia dell’Italia repubblicana”. Il volume, edito da Franco Angeli, è stato realizzato sulla base dei lavori di una seduta del convegno internazionale “Il governo delle società nel XXI secolo. Ripensando ad Aldo Moro”, promosso nel novembre 2008 dall’Accademia Moro. Il libro contiene saggi di Pietro Craveri, Francesco Malgeri, Paolo Acanfora, Michele Marchi, Riccardo Brizzi, Giovanni Mario Ceci e di Renato Moro, coordinatore del Gruppo di lavoro per la ricerca storiografica su Aldo Moro che, insieme all’Accademia, ha avviato un programma di promozione della ricerca storiografica sullo statista, da realizzarsi nella prospettiva del 2016, anno in cui ricorre il centenario della sua nascita.
Leggi l'indice, la premessa e la quarta di copertina

Incontro a Civita Castellana sul libro di Giovanni Galloni “Da Cossiga a Scalfaro” organizzato dall’Associazione culturale nazionale "Giorgio La Pira"
Il 14 ottobre 2011, alle ore 16.30, si terrà a Civita Castellana (VT), presso Palazzo Montalto Belei (via di Corte, 8), un incontro sul libro di Giovanni Galloni “Da Cossiga a Scalfaro” (Editori Riuniti, 2011), promosso dall’Associazione culturale nazionale "Giorgio La Pira", con il patrocinio dell'Accademia di studi storici Aldo Moro e dell'Archivio storico Flamigni. Introdurrà i lavori Emilio Corteselli (Presidente dell'Associazione culturale nazionale "Giorgio La Pira"). Interverranno Giovanni Bianco (docente di Dottrina dello Stato e di Diritto pubblico presso l’Università di Sassari), Francesco Biscione (Istituto dell'Enciclopedia italiana), Luciano d’Andrea (Direttore dell’Accademia Aldo Moro) e Sergio Flamigni (politico e saggista). L’incontro sarà concluso da Giovanni Galloni (docente emerito di Diritto agrario.Università di Roma "Tor Vergata").

Contributo della Fondazione CARIPLO
La Fondazione CARIPLO ha deliberato un contributo al progetto dell'Accademia di Studi Storici Aldo Moro "L'intelligenza e gli avvenimenti" programmato e in via di realizzazione nell'ambito delle celebrazioni per il 150° anniversario dell'Unità d'Italia.

Roma, 11 maggio 2011 - ore 9.30 - "Aldo Moro: l'Italia del valore umano

L’11 maggio 2011 alle ore 9.30 presso la Sala del Refettorio della Camera dei deputati (via del Seminario 76) si è tenuto un seminario in occasione del XXXIII anniversario della morte di Aldo Moro. L’iniziativa, presieduta da Alfonso Alfonsi (Presidente dell'Accademia di Studi Storici Aldo Moro), prevede una relazione di Giuliano Amato (Presidente del Comitato dei Garanti per le celebrazioni dei 150 anni dell'unità d'Italia), l'indirizzo di saluto di Nicola Zingaretti (Presidente della Provincia di Roma), nonchè alcuni interventi programmati. Hanno già confermato la loro partecipazione il sen. Luigi Compagna, Luciano d’Andrea (Direttore dell'Accademia di Studi Storici Aldo Moro), Sergio Mattarella (Vice Presidente del Consiglio di Presidenza di Giustizia Amministrativa), Ilaria Moroni (Direttrice del Centro di Documentazione Archivio Flamigni).
invito
vai alla pagina delle commemorazioni e leggi i testi degli interventi

On-line il portale della Rete degli Archivi per non dimenticare. In occasione della Cerimonia della Giornata della memoria per le vittime del terrorismo e delle stragi, che si svolge ogni anno il 9 maggio, è stato presentato al Presidente della Repubblica on. Giorgio Napolitano, il portale della Rete degli archivi per non dimenticare (www.memoria.san.beniculturali.it), al quale partecipa anche l’Accademia di Studi Storici Aldo Moro.
vai al portale

“Un maestro oltre il suo tempo. Attualità del pensiero di Giuseppe Capograssi”

L’Associazione culturale nazionale "Giorgio La Pira" organizza il 21 maggio a Civita Castellana un incontro dal titolo "Un maestro oltre il suo tempo. Attualità del pensiero di Giuseppe Capograssi" (ore 16.30 - Sala delle conferenze della Curia Arcivescovile. P.zza Matteotti). All’iniziativa, che ha ottenuto il patrocinio
dell'Accademia di studi storici Aldo Moro e dell'Archivio storico Flamigni, interverranno: Giovanni Bianco (Università di Sassari); Francesco Biscione (Istituto dell'Enciclopedia Italiana); Antonio Delogu (Università di Sassari); Giovanni Galloni (Università di Roma "Tor Vergata"); Aurelio Rizzacasa (Università di Perugia).

Contributo della Fondazione Monte dei Paschi di Siena
La Fondazione Monte dei Paschi di Siena ha deliberato un contributo all’Accademia di Studi Storici Aldo Moro per le attività 2010-2011 relative al programma “L’intelligenza e gli avvenimenti”.

Pubblicato il numero monografico di Mondo contemporaneo su "Aldo Moro nella storia repubblicana"
E’ disponibile in libreria il numero monografico della rivista “Mondo Contemporaneo – Rivista di storia” dedicato ad Aldo Moro nella storia dell’Italia repubblicana” (n. 2/2010). Il testo contiene le relazioni presentate durante la sessione “Aldo Moro nella ricerca storiografica” del convegno internazionale “Il governo delle società nel XXI secolo. Ripensando ad Aldo Moro”, organizzato dall’Accademia di Studi storici Aldo Moro in occasione del trentesimo anniversario della morte dello statista e che si è svolto a Roma dal 17 al 20 novembre 2008. Il volume contiene i contributi di: Piero Craveri, Renato Moro, Francesco Malgeri, Paolo Acanfora, Michele Marchi, Riccardo Brizzi e Giovanni Mario Ceci.

Convegno a Civita Castellana su “Unità nazionale e valori costituzionali” il 25 marzo 2011
Il 25 marzo 2011, alle ore 16.00, si terrà a Civita Castellana (VT), presso la Sala conferenze della Curia Arcivescovile, il convegno nazionale di studi su “Unità nazionale e valori costituzionali”, promosso dall’Associazione culturale nazionale "Giorgio La Pira", con il patrocinio dell'Accademia di studi storici Aldo Moro e dell'Archivio Flamigni. La relazione introduttiva sarà tenuta dal Prof. Giovanni Bianco, docente di Dottrina dello Stato e di Diritto pubblico presso l’Università di Sassari, che presiederà i lavori. Interverranno, in qualità di relatori, il Prof. Carlo Ghisalberti, docente emerito di Storia contemporanea presso l’Università "La Sapienza" di Roma (“Riflessione sul processo di unificazione nazionale”) e il Prof. Francesco Biscione, dell’Istituto dell'Enciclopedia italiana (“Temi e tensioni del processo unitario”). Sono inoltre previsti gli interventi del Prof.Giovanni Galloni (politico e saggista, docente emerito di Diritto agrario presso l’Università di Roma II "Tor Vergata"), del Sen. Sergio Flamigni (politico e saggista, fondatore dell'Archivio storico Flamigni), di Luciano d'Andrea (sociologo, Direttore dell'Accademia di studi storici Aldo Moro) e di Giovanni Mario Ceci (storico, Università di Roma III).

Civita Castellana, 15 ottobre 2010 ore 16.00 - “Solidarietà nazionale e democrazia compiuta in Aldo Moro”
Il convegno, che si terrà presso la Sala conferenze della Curia Arcivescovile, è organizzato dal Circolo culturale “Giorgio La Pira” di Civita Castellana, con il patrocinio dell’Accademia di Studi Storici Aldo Moro e dell’Archivio Flamigni. Intervengono all’iniziativa: Francesco Biscione (Istituto dell'Enciclopedia Italiana); Raniero La Valle (politico e saggista); Giovanni Galloni (docente emerito di diritto agrario, Università di Roma Tor Vergata); Sergio Flamigni (politico e saggista); Luciano d’Andrea (direttore dell’Accademia di studi storici Aldo Moro); Francesco Saverio Fortuna (docente di diritto penale, Università di Cassino); Giovanni Mario Ceci (storico, Università Roma Tre); Lucio D’Ubaldo (deputato del PD). Il convegno sarà introdotto e presieduto da Giovanni Bianco (docente di dottrina dello Stato e di diritto pubblico, Università di Sassari).

L'Accademia di Studi Storici Aldo Moro ricorda Eleonora Chiavarelli

L’Accademia ricorda con commozione Eleonora Chiavarelli, vedova di Aldo Moro, venuta a mancare il giorno 17 luglio 2010, e partecipa al dolore dei suoi familiari.

“Mia dolcissima Noretta,
(….) vorrei capire, con i miei piccoli occhi mortali, come ci si vedrà dopo. Se ci fosse luce, sarebbe bellissimo. Amore mio, sentimi sempre con te e tienmi stretto”

.

Roma, 12 maggio 2010 ore 16.00 - “La patria difficile delle società del XXI secolo. Una riflessione sul senso dell’unità nazionale, ricordando Aldo Moro”
L’iniziativa è organizzata dall’Accademia di Studi Storici Aldo Moro in occasione del XXXII anniversario della morte dello statista (Sala delle Colonne, Camera dei Deputati, Via Poli, 19). Interverranno tra gli altri: Alfonso Alfonsi (presidente dell’Accademia di Storici Aldo Moro); Luciano d’Andrea (direttore dell’Accademia di Studi Storici Aldo Moro); Silvio Fagiolo (docente di relazioni internazionali, Università LUISS “Guido Carli”; Emilio Gentile (docente di storia contemporanea, Università degli studi “La Sapienza” di Roma).
Per ragioni di sicurezza, si prega di confermare la presenza entro e non oltre il 10 maggio 2010.
Leggi l'invito

Incontro del Gruppo di lavoro sulla storiografia
Il 7 maggio 2010 si è riunito il Gruppo di lavoro per la ricerca storiografica su Aldo Moro, coordinato da Renato Moro, docente di storia contemporanea all'Università degli studi Roma Tre. Hanno preso parte all°Øincontro, oltre a Renato Moro: Alfonso Alfonsi e Luciano d'Andrea, rispettivamente presidente e direttore dell'Accademia di studi storici Aldo Moro; Mariuccia Salvati, docente di storia contemporanea presso l'Università degli studi di Bologna; Paolo Pombeni, docente di storia dei sistemi politici europei presso l'Università degli studi Bologna; Leopoldo Nuti, docente di storia delle relazioni internazionali presso l'Università degli studi Roma Tre; Agostino Giovagnoli, docente di storia contemporanea presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano; Francesco Malgeri, docente di storia contemporanea presso l'Università La Sapienza di Roma.
Nel corso dell'incontro, si sono definite le basi per un programma di promozione della ricerca storiografica su Aldo Moro, da realizzarsi nella prospettiva del 2016, anno in cui ricorre il centenario della nascita dello statista. L'incontro ha rappresentato anche l'occasione per un confronto sullo stato della ricerca su Moro e sul periodo storico che lo ha visto protagonista.

Castel Sant'Angelo di Rieti: una piazza intitolata ad Aldo Moro
In occasione del 32° anniversario della morte di Aldo Moro il comune di Castel Sant`Angelo di Rieti ha voluto intitolare la piazza della stazione allo statista. Alla cerimonia, che si è tenuta il 9 maggio 2010, ha preso parte Agnese Moro, insieme alle massime autorità della provincia di Rieti.
La piazza intitolata ad Aldo Moro è stata completamente rinnovata in seguito a un percorso iniziato due anni fa con l’indizione da parte del Comune di un concorso di idee riservato a giovani progettisti e oggi presenta tutte le caratteristiche per l’accessibilità universale, dal momento che è stata dotata anche di un percorso per non vedenti, il primo realizzato nella provincia reatina, che collega la strada Salaria con la stazione ferroviaria di Castel Sant’Angelo.
Intervendo alla cerimonia il sindaco di Castel Sant’Angelo Paolo Anibaldi ha sottolineato lo spirito con il quale è stata promossa l’iniziativa: “La scelta di intitolare ad Aldo Moro una piazza, il cui aspetto architettonico fosse il frutto di un concorso di idee, nasce soprattutto quale tributo ad un uomo che nella sua vita pubblica è stato sempre accompagnato dalla convinzione della centralità del confronto e delle idee”.

Cerimonia di intitolazione dell'Università degli Studi di Bari ad Aldo Moro
Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano è intervenuto il 15 gennaio 2010 al Teatro Petruzzelli nel corso della Cerimonia ufficiale di intitolazione ad Aldo Moro dell’Università degli studi di Bari. Oltre al Presidente della Repubblica, hanno preso la parola anche Agnese Moro e Corrado Petrocelli, rettore dell’ateneo barese. Alla cerimonia hanno presenziato più di trenta rettori di università italiane e straniere. Hanno partecipato, tra gli altri, anche Giovanni Moro; il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Gianni Letta; il ministro per i rapporti con il Parlamento Raffaele Fitto; il presidente della Commissione parlamentare Copasir Massimo D’Alema; i sottosegretari di stato Alfredo Mantovano e Giuseppe Pizza; il presidente della Regione Puglia Nichi Vendola; il presidente del Consiglio regionale pugliese Pietro Pepe; il presidente della Provincia di Bari Francesco Schitulli; il sindaco di Bari Michele Emiliano; il presidente dell’Accademia di Studi Storici Aldo Moro Alfonso Alfonsi.
leggi l'intervento del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano

Cambiano i recapiti telefonici dell'Accademia di Studi Storici Aldo Moro
I nuovi recapiti telefonici dell’Accademia di Studi Storici Aldo Moro sono:
Tel. +39-06-98877300

Contributo della Fondazione Cariplo
La Fondazione Cariplo ha deliberato un contributo per sostenere le attività di studio, di ricerca storiografica e di comunicazione dell’Accademia Studi Storici Aldo Moro per il biennio 2009-2010.

Patrocinio e contributo della Provincia di Roma
La Provincia di Roma ha concesso il patrocinio e il contributo al programma di attività dell’Accademia di Studi Storici Aldo Moro per il biennio 2009-2010.

11 maggio 2009 "Fiducia e diritto nelle relazioni internazionali. Rinnovata vitalità della visione di Aldo Moro"
L'11 maggio 2009, si terrà a Roma, presso la Sala Aldo Moro del Ministero degli Affari Esteri (piazzale della Farnesina, 1) a partire dalle ore 16,00 la cerimonia di commemorazione dal titolo "Fiducia e diritto nelle relazioni internazionali. Rinnovata vitalità della visione di Aldo Moro". Il seminario sarà presieduto da Alfonso Alfonsi, presidente dell’Accademia di Studi Storici Aldo Moro, e introdotto da Francesco Perfetti, professore ordinario di Storia contemporanea, LUISS Guido Carli di Roma, capo dell’Unità per la Documentazione Storico-Diplomatica e gli Archivi della Segreteria Generale del Ministero degli Affari Esteri. Interverranno all’iniziativa: Antonio Armellini, ambasciatore d’Italia presso l’OCSE; Carla Meneguzzi Rostagni, professore ordinario di Storia diplomatica e direttore del Dipartimento di studi internazionali, Università degli studi di Padova; e Luciano Tosi, professore ordinario di Storia dei trattati e politica internazionale, Università degli studi di Perugia. I lavori del seminario saranno conclusi dal Ministro degli Affari Esteri, On. Franco Frattini.
Leggi l'invito

Sessione inaugurale del Convegno internazionale
Si è svolta oggi 17 novembre 2008, alla presenza del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, la Sessione inuagurale del convegno internazionale "Il governo delle società nel XXI secolo. Ripensando ad Aldo Moro ". Era presente anche Gianni Letta sottosegretario di stato alla Presidenza del Consiglio. All’iniziativa, presieduta da Alfonso Alfonsi, presidente dell’Accademia di studi storici Aldo Moro, sono intervenuti: Luciano d’Andrea, direttore dell’Accademia di studi storici Aldo Moro; Fausto Bertinotti, presidente della Fondazione Camera dei Deputati; Pier Ferdinando Casini, deputato e già presidente della Camera dei Deputati. Il presidente della Camera dei deputati Gianfranco Fini ha acccolto il presidente della Repubblica insieme agli altri relatori e ai rappresentanti dell'Accademia di studi storici AldoMoro, e successivamente ha presenziato alla seduta inaugurale. Sono intervenuti, inoltre: Cecilia D’Elia, vice presidente della Provincia di Roma; Corrado Petrocelli, rettore dell’Università degli studi "Aldo Moro " di Bari; Guido Milana, presidente del Consiglio regionale del Lazio; Mauro Cutrufo, vice sindaco del Comune di Roma e Agnese Moro.
I lavori del convegno proseguiranno fino al 20 novembre.

Antologia di scritti e discorsi di Aldo Moro in italiano e in inglese
L’Accademia Aldo Moro ha predisposto una antologia di oltre 50 brani tratti da scritti e discorsi dello statista scomparso. L’antologia, curata da Maria Letizia Coen Cagli, Luciano d’Andrea e Marco Montefalcone, ha una versione in lingua italiana e una in lingua inglese. Il documento è stato preparato in vista del Convegno internazionale “Il governo delle società nel XXI secolo. Ripensando ad Aldo Moro” (Roma, 17-20 novembre 2008). I brani contenuti nell’antologia sono suddivisi in 4 capitoli: “Italia ed Europa nei processi di mutamento delle relazioni internazionali” ; “La costruzione del consenso nelle società contemporanee”; “Religioni e democrazia”; “Processi costituenti e compimento della democrazia”.

Prima riunione del gruppo di lavoro per sostenere la ricerca storiografica su Aldo Moro
Il 22 maggio scorso si è tenuta a Roma la prima riunione del gruppo di lavoro per sostenere la ricerca storiografica su Aldo Moro, promosso dall’Accademia e coordinato da Renato Moro, pro-rettore dell’Università Roma Tre. All’incontro hanno partecipato, oltre a Renato Moro, gli storici Guido Formigoni (Università Iulm, Milano), Leopoldo Nuti (Università Roma Tre), Paolo Pombeni (Università di Bologna) e Mariuccia Salvati (Università di Bologna). Erano inoltre presenti, in rappresentanza dell’Accademia Aldo Moro, Alfonso Alfonsi, Luciano d’Andrea, Marco Montefalcone e Paolo Signore. Nel corso dell’incontro, sono state definite le prime linee di azione del gruppo di lavoro e si è impostata la seduta dedicata alla ricerca storiografica su Aldo Moro, seduta inserita nell’ambito del convegno internazionale “Il governo delle società nel XXI secolo. Ripensando ad Aldo Moro”, organizzato dall’Accademia, che si terrà a Roma tra il 17 e il 20 novembre 2008.
Alcune fotografie della riunione

Intitolazione della Sala Gialla di Montecitorio ad Aldo Moro
Si è tenuta, il 13 maggio 2008, la cerimonia di intitolazione della Sala Gialla di Montecitorio ad Aldo Moro. Il presidente della Camera, Gianfranco Fini, ha scoperto una targa che porta il nome dello statista DC e la dedica del Presidente e dei deputati della XVI legislatura, con la data del 9 maggio 2008. All'iniziativa hanno partecipato Agnese Moro, Alfonso Alfonsi e alcuni parlamentari: Giuseppe Pisanu, Maria Stella Gelmini, Giuseppe Pizza, Pierluigi Castagnetti, Gianclaudio Bressa, Antonello Soro, Rocco Buttiglione, Pier Ferdinando Casini, Bruno Tabacci, Mario Tassone, Luciano Violante, Rosa Calipari, Donato Bruno.

9 maggio 2008 "Aldo Moro tra memoria e storia"
Il 9 maggio 2008, si terrà a Roma, presso la Sala delle Colonne della Camera dei Deputati (via Poli, 19) a partire dalle ore 16,00 la cerimonia di commemorazione dal titolo "Aldo Moro tra memoria e storia". L'incontro si svolge nel quadro di "Il progetto interrotto di Aldo Moro. Inclusione, pluralismo sociale e compimento della democrazia - Trentennale 1978-2008". Interverranno tra gli altri Alfonso Alfonsi, Franco Frattini, Alberto Melloni, Agnese Moro, Renato Moro, Francesco Rutelli.
Leggi l'invito

9 maggio 2008 Giorno della memoria delle vittime del terrorismo e delle stragi di tale matrice
Nel Giorno della memoria delle vittime del terrorismo e delle stragi di tale matrice, il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, ha ricordato, nella cerimonia che si è tenuta al Quirinale, Aldo Moro e gli uomini della sua scorta (Raffaele Iozzino, Oreste Leonardi, Domenico Ricci, Giulio Rivera e Francesco Zizzi). Aldo Moro è stato ricordato anche in altre cerimonie realizzate in molte città nel Giorno della memoria.
vai alla pagina delle iniziative di altri enti

Alto Patronato del Presidente della Repubblica
Il 21 marzo 2008, il Presidente della Repubblica ha concesso il suo Alto Patronato all’itinerario di iniziative previste dall’Accademia Aldo Moro in occasione del trentesimo anniversario della scomparsa dello statista. L’itinerario era stato illustrato al Presidente da una delegazione dell’Accademia, in occasione di un incontro al Quirinale svoltosi il 7 febbraio 2007.

Contributi di Regione Liguria, Fondazione Cariplo, Regione Lazio e Intesa SanPaolo
La Regione Liguria, la Fondazione Cariplo, la Regione Lazio e Intesa SanPaolo hanno concesso contributi per il sostegno dell’itinerario di riflessione e di studio dell’Accademia Aldo Moro, nel quadro delle celebrazioni del trentennale.

Patrocini al Trentennale
Le iniziative previste dall’Accademia Aldo Moro per il Trentennale della scomparsa dello statista hanno ottenuto, al 31 marzo, il patrocinio di : Regione Calabria, Regione Liguria, Regione Lombardia, Regione Piemonte, Presidente della Giunta Regionale della Puglia, Regione Umbria, Provincia di Bari, Provincia di Cremona, Provincia di Ferrara, Provincia di Foggia, Provincia di Milano, Provincia di Parma, Provincia di Sondrio; Provincia di Viterbo, Comune di Brindisi, Comune di Lecce.

Scuola di sociologia e di scienze umane - Lezione di Danilo Zolo
Le questioni della democrazia e del diritto internazionale nel contesto della globalizzazione sono stati i temi al centro della lezione di Danilo Zolo (Università di Firenze), tenutasi il 22 febbraio 2008 nel quadro del corso della Scuola di sociologia e di scienze umane di Roma dedicato a “la sociologia dei sistemi politici nella società postgramsciana”.

Scuola di sociologia e di scienze umane - Lezione di Renato Moro
La situazione della ricerca storiografica su Aldo Moro è stato il tema al centro di una lezione di Renato Moro, dell’Università di Roma 3, tenutasi a Roma il 18 dicembre 2007. La lezione si è svolta nel quadro del corso “Aldo Moro nella ricerca storiografica”, previsto nell’anno accademico 2007-08 della Scuola di sociologia e di scienze umane di Roma. Renato Moro si è soffermato sui ritardi e sulle potenzialità della storiografia relativa allo statista scomparso.

Scuola di sociologia e di scienze umane - Lezione di Alberto Melloni
La Scuola di sociologia e di scienze umane di Roma (SSSU) sta collaborando con l’Accademia Aldo Moro per la preparazione e la realizzazione dell’itinerario del trentennale della scomparsa dello statista, attraverso l’attività di alcuni corsi previsti nell’anno accademico 2007-08.
Nell’ambito del corso “Religioni e democrazia” si è svolta, il 1 dicembre, a Roma, una lezione di Alberto Melloni, docente alle università di Modena-Reggio Emilia, Roma-Tor Vergata e Roma 3, e vicesegretario della Fondazione per le scienze religiose Giovanni XXIII di Bologna. Melloni si è soffermato sulla genesi, il significato e le questioni aperte del Concilio Vaticano II, sul rapporto tra religioni e democrazia e sul rapporto tra Aldo Moro e la gerarchia cattolica.