• "Moro e La Pira: due percorsi per il bene comune " - Firenze, 25 novembre 2016

    In occasione del Centenario della nascita di Aldo Moro (1916-2016), l’Accademia di Studi Storici Aldo Moro e la Fondazione Giorgio La Pira, con il patrocinio del Comune di Firenze, organizzano il convegno “Moro e La Pira: due percorsi per il bene comune” (Firenze, 25 novembre 2016, Palazzo Vecchio – Sala de’ Dugento – ore 14.15-19.00). Leggi tutta la notizia.
  • "A 70 anni dall'Assemblea Costituente": incontro a Civita Castellana

    Il 19 novembre 2016, alle ore 16:30, si terrà a Civita Castellana (VT), presso la sala delle Conferenze della Curia Arcivescovile (Piazza Matteotti, 5), un incontro dal titolo “A 70 anni dall’Assemblea Costituente”. L’iniziativa, promossa dall’Associazione culturale nazionale "Giorgio La Pira", è realizzata con il patrocinio dell'Accademia di studi storici Aldo Moro e dell'Archivio storico Flamigni. Leggi tutta la notizia.
  • Presentazione del libro "Aldo Moro. Lo statista e il suo dramma"

    Il volume di Guido Formigoni “Aldo Moro. Lo statista e il suo dramma” (Il Mulino) verrà presentato il 10 ottobre a Roma (ore 18.30) al Teatro Eliseo, in via Nazionale 183. Dopo i saluti di Alfonso Alfonsi (Presidente dell’Accademia Aldo Moro) e di Nicola Antonetti (Presidente del’Istituto Sturzo), interverranno, con l’autore, Paolo Corsini, Piero Craveri e Michele Dau. Introdurrà e modererà Fabio Isman. Leggi tutta la notizia.
  • Celebrazione del Centenario della nascita di Aldo Moro

    Il 23 settembre 2016 si è tenuta presso il Palazzo del Quirinale una cerimonia commemorativa per i cento anni dalla nascita di Aldo Moro. Leggi tutta la notizia.
  • "Mondo Contemporaneo" sull'intervista a G.L. Mosse

    Sul numero 1-2016 di “Mondo contemporaneo”, nella nuova rubrica “Sotto la lente”, sono stati pubblicati alcuni approfondimenti sul volume "Intervista su Aldo Moro" di George L. Mosse, a cura di Alfonso Alfonsi (prefazione di Renato Moro e nota critica di Donatello Aramini, Rubbettino, 2015). Gli approfondimenti sono stati redatti da Paolo Acanfora, Piero Craveri, Richard Drake, Philippe Foro, Maria Salvati. Leggi tutta la notizia.
  • Contributo Beni Culturali

    Il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ha concesso all’Accademia di Studi Storici Aldo Moro un contributo (ai sensi dell’art. 8 L.534/96) per la realizzazione delle attività culturali e di ricerca in programma nel 2016. Leggi tutta la notizia.
  • Notizie

    Leggi tutte le iniziative e gli appuntamenti

 

L’Accademia di Studi Storici Aldo Moro si propone di onorare la memoria dello statista scomparso, promuovendo occasioni di ricerca, di incontro e di riflessione sulla sua opera e sul suo pensiero, e affrontando questioni cruciali per il presente e il futuro dell’Italia e dell’Europa.

 

 

 

 

 

 

L’INTELLIGENZA E GLI AVVENIMENTI
Percorsi biografici e interpretativi a 100 anni dalla nascita di Aldo Moro

L’Accademia di studi storici Aldo Moro, in occasione del Centenario della nascita dello statista, ha avviato un programma di iniziative, intitolato “L’INTELLIGENZA E GLI AVVENIMENTI. Percorsi storiografici e interpretativi a 100 anni dalla nascita di Aldo Moro”, che si concluderà nel 2018. Il programma è realizzato dall’Accademia, con il Gruppo di lavoro per la ricerca storiografica su Aldo Moro di cui ha promosso la costituzione.
Il programma punta a consolidare i risultati raggiunti dall’istituto nel corso dei suoi oltre trent’anni di attività e a gettare le basi per una valorizzazione culturale del pensiero dello statista, cogliendolo come una importante risorsa e occasione per comprendere e affrontare i rapidi e complessi processi di trasformazione che attraversano le società contemporanee.
Nell’ambito del programma, l’Accademia ha in primo luogo promosso la realizzazione di una biografia politica di Moro, coordinata dal Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli studi Roma Tre, che vedrà il coinvolgimento di differenti storici, ognuno dei quali si concentrerà su una specifica fase dell’esperienza politica dello statista.
In secondo luogo, è prevista la pubblicazione di una raccolta di testi interpretativi su Aldo Moro, selezionati tra quelli presentati da personalità di primo piano della cultura, della politica e della ricerca, italiani e stranieri, che hanno partecipato alle molteplici iniziative di ricerca promosse dall’Accademia dalla sua nascita (1983) in poi.
Queste due prime componenti del Programma saranno attuate con un contributo concesso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri (Segretariato Generale – Struttura di Missione per gli Anniversari di interesse nazionale), nel contesto di un più ampio sostegno alle celebrazioni del Centenario della nascita di Aldo Moro.
Una terza iniziativa è rappresentata dalla realizzazione dell’edizione completa degli scritti e dei discorsi di Aldo Moro, che verrà gestita da un comitato scientifico presieduto da Renato Moro. Per questa iniziativa, già avviata, è stato richiesto il supporto del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo nel quadro dei contributi per le “Edizioni nazionali”.

 



 

 

 

 


 

BLOG: ALDO MORO: FRAMMENTI DELLA MEMORIA


SITO IA - L'INTELLIGENZA E GLI AVVENIMENTI